24 Novembre 2017
[]

[]
Chi sono
percorso: Home

Chi sono

Il volto non mente
Il volto racchiude in sé tutta la personalità, è il luogo d´incontro di grandi energie che sfociano nell´espressione. Il volto è un´analogia dell´intero apparato psicofisico, è l´unica parte del corpo che esprime la solidarietà tra forma visibile e spirito, tra corpo e anima.
L´obiettivo è prendere a riferimento il volto per dare inizio ad una profonda indagine del se volta a capire ed individuare le infinite sfaccettature dell´Io. Questo permette di trovare la nostra via attraverso il mondo diventando padroni del proprio destino. Si scopre e ci si accorge che gli altri sono te, aspetti di te e che tutte le loro vie formano insieme la tua via che va in tutte le direzioni contemporaneamente.
L´immagine presa a riferimento finale nella composizione del quadro è il risultato attento e meticoloso di una progettazione del soggetto che diviene oggetto di una pittura di tipo FLAT ottenuta con l´utilizzo di colori acrilici industriali propri del settore conciario. Il territorio di provenienza contamina l´artista nella realizzazione delle opere per le quali vengono utilizzate tecniche tipicamente proprie e assolutamente non tradizionali.


Biografia
Mercurio s17s71 nasce in un qualche luogo in un qualche tempo da genitori ignoti con un passato alle spalle che inizia nel futuro. Non c´è luogo non c´è tempo è tutto leggero come un soffio di borotalco.

Stefania Catastini (in arte Mercurio-S17S71) nasce il 17 Settembre 1971 a Fucecchio (Firenze), vive e lavora San Miniato. Nel 1998 si laurea in architettura alla facoltà degli studi di Firenze ed inizia immediatamente ad operare nel campo dell’architettura contemporanea. Nel percorso di sviluppo della carriera come libero professionista raggiunge importanti riconoscimenti con lo studio LdA.iMdA architetti associati del quale ancora fa parte. Durante gli studi e nel periodo iniziale della professione la passione per la pittura è forte ma poco praticata, sporadicamente espone e partecipa a concorsi artistici. Nel 2008 inizia il suo vero e proprio percorso pittorico che va ad affiancarsi a quello architettonico. E’ un percorso che concentra la sua ricerca sull’indagine del volto e sulla Flat painting. Espone i suoi primi dipinti a Savona, presso Palazzo Peloso Cepolla nella collettiva “L’inconsapevolezza dell’essere” alla galleria Scola. La volontà di portare nelle tele qualcosa di caratterizzante del proprio territorio la porta a frequentare il mondo delle concerie per tentare una contaminazione tra il mondo artistico e quello dell’artigianato tipico del suo luogo di origine: il settore del pellame. Inizialmente l’attività paterna le permette di studiare la verniciatura industriale su pelle ottenendo così la trasposizione di questa tecnica (velatura industriale) sulle tele con il risultato finale di superfici molto lisce e lucide. Le prime opere di questo genere sono presentate nel 2009 a Teano durante “L’esposizione nazionale d’arte contemporanea ITALICA”, presso il museo Maui e nel 2010 a Roma presso le sale del Bramante e Verona nella sala Birolli all’interno della rassegna internazionale artisti emergenti “stARTup”. Nel 2011 vince il primo premio del concorso indetto dal Museo del giocattolo a Roma entrando a far parte della collezione permanente del museo stesso con l’opera facente parte della serie Miti contemporanei dal titolo “Barbara Millicent Roberts _ Barbie”. E’ ancora del 2011 la sua prima mostra personale tenuta a Firenze presso i locali del Rifrullo dal titolo “DICIASSETTESETTEMBRE”, mentre è del 2012 la seconda personale tenutasi presso i locali del museo del giocattolo a Roma “ IO SONO TUTTE LE VOLTE CHE TROVO”. Nel frattempo la sua ricerca pittorica continua, come del resto la sua attività professionale. La necessità di imprimere un Marchio sulle sue opere la porta ad integrare un’altra attività tipica del settore conciario: la stampa a matrice. Le tele vengono sottoposte interamente o per porzioni ad una stampa a caldo con matrici in acciaio dai vari disegni così da “marchiare” le tele creando dei motivi in rilievo. Nel 2012 espone a Milano presso la galleria d’arte/museo Circoloquadro nella collettiva “Statements”, nel febbraio del 2013 è presente con opere pittoriche e oggetti di design al terminal San Basilio di Venezia per “Open design 2013”. Nel Gennaio 2014 espone a Caserta presso il Museo d’arte contemporanea, design e geologia del territorio di Rocamonfina MAGMA nella collettiva d’arte “Opere in rosso” ed entra a far parte con un’opera nella collezione permanente del museo. Sempre di questo periodo è la sua terza mostra personale interamente dedicata allo studio fisiognomico del volto di Dante Alighieri dal titolo “ISTRUZIONI OVUNQUE”. Dal Gennaio 2016 ha inizio la sua totale sperimentazione nel settore del pellame dove porta tutte le tecniche sperimentate fino al momento sulla pelle, abbandonando definitivamente l’uso della tela. E’ dell’ Ottobre 2016 la sua prima installazione dal titolo “VIETATO NON TOCCARE” dove le opere su pelle di vitello vengono presentate nel territorio di San Miniato.
Mostre Personali
2016
_SEMPRE UGUALE TUTTO DIVERSO, Palazzo delle esposizioni, Antonello Colonna Open, Roma
2014
_ISTRUZIONI OVUNQUE analisi fisiognomica del volto di Dante Alighieri, a cura di Roberto Milani e Filippo Lotti, San Miniato (PI)
2012
_IO SONO TUTTE LE VOLTE CHE TROVO, Museo del giocattolo, Roma
2011
_ DICIASSETTESETTEMBRE, a cura di We2, Firenze
Mostre Collettive
MOSTRE COLLETTIVE
2016
_Donne dell´arte in Toscana [Centro espositivo Museale SMS San Michele degli Scalzi], Pisa
_Premiére vision, Parigi

2015
_Lineapelle Londra trend selection, Londra
_ Settimana dell’arte 14^ ediz.Casa d’arte San Lorenzo, Cagliari

2014
_Arte Padova XXV edizione [Arterrima] Padova
_OPERA [Museo d’arte contemporanea, design e geologia del Territorio di Rocca monfina] Caserta
_HORTUS MANIFESTUS [Arterrima Contemporary House Gallery] Caserta

2013
_FIORGEN - arte per la ricerca [Museo Archeologico Nazionale], Firenze
_OPERE IN ROSSO [Museo d’arte contemporanea, design e geologia del Territorio di Roccamonfina] Caserta
_OPEN DESIGN 2013 [Terminal Marittimo San Basilio] Venezia
_FRAMMENTI DEL SE’ [Galleria Circuiti Dinamici] Milano
_QRISTMAS FIREWORKS [Galleria d’arte/Museo CIRCOLOQUADRO, Fonderia Napoleonica Eugenia] Milano

2012
_STATEMENTS 2012 [Galleria d’arte/Museo CIRCOLOQUADRO] MILANO a cura di Ivan Quaroni
_PORTRAITS [DolceVita, piazza del Carmine] Firenze 2011
_Settimana dell’arte 11a ediz.Casa d’arte San Lorenzo, Cagliari
_Primaverile romana 19a ediz. [Museo Venanzo Crocetti] A.R.G.A.M. Roma
_IL GIOCATTOLO [Museo del giocattolo, Palazzo Rospigliosi, Zagarolo] Premio internazionale, Roma
_50 pittori toscani per 50 cantanti toscani [Palagio di Parte Guelfa, Firenze; Pinacoteca Comunale, PalazzoMinucci Solaini, Volterra; Villa Pacchiani, Santa Croce Sull’Arno; Biblioteca San Giorgio, Pistoia; Palazzo Casali, Cortona; Villa Caruso Bellosguardo, Lastra a Signa; Renessans Art Gallery, Firenze; Hotel Tower Plaza, Pisa; West Florence Hotel, Campi Bisenzio; Grand Hotel La Pace, Montecatini; Museo Archeologico e Galleria del Teatro Romano, Fiesole; Palazzo Appiani, Piombino]
_MAGMA[Permanent Observer of Contemporary Art and Geological Science, Un museo in due regioni] Caserta

2010
_stARTup 2010[Sala R. Birolli, via Macello 17] Verona
_Settimana dell’arte 10a ediz., Casa d’arte San Lorenzo, Olbia
_La ciliegia frutto d’arte [Castello dei Vicari, Lari] Pisa
_Eva e il pennello proibito. L’arte di essere donna [Castello dei Vicari, Lari] Pisa
_Tratti di donna[Polo Espositivo Villa Pacchiani, Santa Croce sull’Arno] Pisa
_Premio OpenArt 2010 [Sale del Bramante] Roma

2009
_Donazione Commemorativa [Sale del Palazzo Comunale, San Miniato] Pisa
_ITALICA, le arti del bel paese [MAUI Museo delle Arti dell’Unità d’Italia] Caserta
_Flogisto, arti in eruzione [Palazzo dei congressi, Roccamonfina] Caserta _VedoQuadro, cento artisti nel formato 30X30 [Accademia dei Ravvivati, Piombino] Livorno
_Premio int. La Pergola Arte, piccolo formato [Galleria La Pergola Arte] Firenze
_VedoQuadro, cento artisti nel formato 30X30 [Villa Pacchiani] Pisa
_L’inconsapevolezza dell’essere [Palazzo Peloso Cepolla,Galleria Scola] Savona

2008
_Vernice Art Fair, 6a ediz.[Padiglione Fiera Forlì] Forlì
Performance Pittoriche
2009
_ Contaminazioni [Galleria Petrartedizioni, Pietrasanta]Lucca
_L´incubo nello sfondo [Spazio Open-Modern and Contemporary Art,Pietrasanta]
Lucca

2008
_Mimesi performance pittorica ispirata a "La Natività" di Romano Stefanelli [Pieve
di S. Maria, Fucecchio] Firenze
_Camaleonte, Effetto Venezia, Livorno
Opere in Collezione
_Concreta Determinazione, serie Dante Alighieri, 2014 in collezione presso
MAGMA museo d´arte contemporanea, design e geologia del territorio di Roccamonfina,
Caserta
_Barbara Millicent Roberts (Barbie), serie miti contemporanei, 2010 in collezione
presso Museo del Giocattolo, Palazzo Rospigliosi, Zagarolo, Roma
Pubblicazioni/Cataloghi
_THE BEST Modern and Contemporary ARTISTS, curated by Salvatore Russo, Francesco Saverio Russo,EA editore (2015)
_Tuscany Contemporary art, Artisti in Toscana, vol II-2015, wfedizioni (2015)
_ISTRUZIONI OVUNQUE, a cura di Filippo Lotti e Roberto Milani, Bandecchi & Vivaldi (2014)
_ FiorGen - Arte per la Ricerca, IX edizione (2014)
_ExpoArt #17, art.culture and lifestyle magazine (2013)
_Donne dell´arte in Toscana, Masso delle Fate edizioni (2013)
_50 pittori toscani per 50 cantanti toscani, Masso delle Fate edizioni (2011)
_La ciliegia frutto d´arte, catalogo LariArte (2010)
_Eva e il pennello proibito, catalogo LariArte (2010)
_Premio OpenArt 2010 (2010)
_ITALICA - le arti del bel paese (2009)
_Donne dell´arte in Toscana nel XXI secolo, CTE Edizioni (2009)
_Galleria La Pergola Arte, Premio Internazionale La Pergola Arte piccolo formato
III edizione (2009)
_VedoQuadro-cento artisti nel formato 30x30, Catalogo Bandecchi & Vivaldi
(2009)
_Artisti Pisani del XXI secolo, a cura di Fabrizio Borghini e Filippo Lotti, Bandecchi
& Vivaldi (2008)
_Saturarte 13 concorso Nazionale di arte contemporanea (2008)
_Vernice Art Fair, VI edizione (2008)
_Reality n° 46, Arte in vetrina, CTE Edizioni (2003)
_Premio Artemisia, Rassegna Nazionale di pittura figurativa contemporanea, edizioni
Artemisia (2003).

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]